miss calabrisella


La gara - concorso denominata "Miss Calabrisella - Rassegna di Costumi d'altri tempi", e' nata nell'anno 2000 da una brillante quanto suggestiva idea della Pro Loco di Vallefiorita che ne cura un po' l'esclusiva in tutta la Regione . Il Concorso, negli anni ha sempre cercato di rinverdire le tradizioni attraverso le arti , gli usi, ma soprattutto attraverso i costumi tipici della tradizione calabrese , da quello grecanico usato dalle genti della Provincia di Reggio Calabria a quello " arberesh " , usato dalle popolazioni di etnia e minoranza albanese sparsi un po' nelle province di Cosenza e Catanzaro . Nel corso degli anni tantissime ragazze, provenienti da ogni parte della Calabria , si sono avvicendati sulla passerella allestita ogni anno nella prima settimana di agosto nel piazzale antistante il Polisportivo di Vallefiorita , provando almeno per gioco ad indossare per una sera il costume della propria nonna o bisnonna , in una atmosfera magica e surreale che di sicuro ha portato i loro pensieri ed i loro cuori agli affetti ed ai ricordi ormai lontani, suscitando per questo forti emozioni e vivo interesse da parte dell'intera collettivita' , e raccogliendo il consenso della societa' culturale e civile che ha, quanto mai apprezzato il vero obbiettivo della Kermesse estiva , quello cioe' , di individuare un target assolutamente colorato , curioso ed atipico comunque emozionante , per ricordare la vita quotidiana dei nostri avi . Una manifestazione che si e' rivelata dunque vera, tenace, fortemente radicata nell' animo e nel territorio di una Regione quale la Calabria ricca di sfaccettature , fortemente legata ad un intenso passato storico e culturale , ma nel contempo proiettata anche se spesso con difficolta' nel futuro.



Pagina a cura della pro-loco di Vallefiorita